Maca la pianta delle Ande

E’ più comunemente conosciuta come Ginseng, pianta dalle origini del sud dell’America che da qualche tempo si utilizza come integratore alimentare o per ristabilire il corpo, che può avere delle carenze o problemi di salute, la maca è una radice cresce ad alte quote, mediamente dai 3500 ai 4000 metri, è ricca di tante proprietà tutte molto nutritive per l’organismo.

maca-la-pianta-1
Nelle popolazioni andine la maca è considerata e consumata al pari dei nostri cereali, quindi molto ben presente nella dieta di queste popolazioni, che grazie al consumo di questa radice godono di ottima salute considerando anche le altezze elevate in cui vivono.

Proprietà della maca

Questa radice contiene molti nutrienti quali, carboidrati, proteine, aminoacidi, minerali, ferro, selenio, iodio, zinco, fibre e grassi, è particolarmente ricca di calcio, utile per rinforzare le ossa e la struttura scheletrica, da un punto di vista nutrizionale è un alimento fantastico, questi elementi tutti importanti per una corretta alimentazione del corpo sono un vero e proprio elisir della salute.

In particolari condizioni è consigliato il consumo della maca, una di queste è lo stato di gravidanza e in seguito durante il periodo di allattamento, il motivo è proprio quella grande quantità di calcio che la maca contiene in abbondanza tra i vari elementi che la compongono.
maca-la-pianta-2

Come si consuma la maca

Questa radice si trova prevalentemente nelle erboristerie o in farmacia, di solito è sintetizzata in capsule o in estratti da bere, purtroppo la radice vera e propria è raro trovarla se non impossibile.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *