Come realizzare un bruciatore per il barbecue fatto in casa

Sono tantissimi gli amanti della cucina e delle pietanze alla griglia che non conoscono il bruciatore per barbecue. Questo utilissimo utensile risulta fondamentale per la cottura di carne ed altri cibi a legna piuttosto che a carbonella: con il bruciatore, infatti, puoi preparare le braci e poi sistemarle sotto alla griglia in maniera omogenea al fine di cuocere le pietanze al meglio. Il bruciatore di barbecue è acquistabile nei negozi specializzati, ma tuttavia è realizzabile facilemnte a casa propria con un pò di impegno ed alcuni strumenti. Vediamo insieme come si fa.

bbq-1

Per realizzare il bruciatore per barbecue ti occorrono

  • Alcune lastre di ferro per la realizzazione di una base di metallo la cui grandezza varia in base alle misure del tuo barbecue
  • Alcuni tubi di ferro per la realizzazione dei gambi di sostegno dell’utensile
  • Una griglia in ferro utile per muovere le braci dove occorre in maniera omogenea

base-di-metallo

Sistema le lastre di ferro in modo da creare una scatola la cui dimensione varierà in base alla grandezza del tuo barbecue, e salda le parti con un saldatore di precisione creando una scatola aperta nella parte superiore. Ricordiamo che nella parte laterale davanti te, è bene disporre una lastra di ferro più bassa, in modo da poter spostare la legna senza antipatici impedimenti. Successivamente, una volta unite le varie parti, capovolgi la struttura creata e salda i tubi di ferro nei quattro angoli, che saranno i gambi del tuo bruciatore per barbecue.

barbecue
Per dare un’idea base delle dimensioni, possiamo parlare di una misura standard che può cambiare a seconda delle  esigenze di ogni persona: la scatola di ferro potrebbe misurare, ad esempio, 40 cm di profondità, 15 di altezza e 80 di lunghezza.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *